Tifo Catania
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Catania-Giugliano 2-3: beffa al Massimino

I rossazzurri si fermano clamorosamente in casa col Giugliano dopo il vantaggio siglato da Cianci in apertura

Due tempi a specchio nel confronto del Massimino con i padroni di casa abili a sbloccare il parziale dopo appena due minuti con il primo gol casalingo di Cianci ma ripresi dopo due minuti del secondo tempo dalla rete di Salvemini su doppio errore di Welbeck e Furlan. A sorpresa gli ospiti trovano anche il gol del sorpasso grazie a un lob di testa di Ciuferri dopo un intervento rivedibile a centro area di Cicerelli. La reazione degli etnei è immediata con Bouahche rimette in carreggiata i suoi con una deviazione provvidenziale su cross proveniente dalla sinistra. Nel finale arriva la beffa per i padroni di casa che subiscono la rete del 3-2 ancora con Salvemini e rimangono in dieci per l’espulsione di Cicerelli

 

CATANIA (4-3-1-2): Furlan; Bouah (84′ Rapisarda), Monaco, Castellini, Celli; Zammarini, Quaini, Welbeck; Peralta (62′ Cicerelli); Di Carmine (62′ Costantino), Cianci (74′ Chiarella). A disp: Albertoni, Donato, Curado, Kontek, Haveri, Ndoj, Chiricò. All: Zeoli

GIUGLIANO (4-3-3): Russo (80′ Baldi); Valdesi (72′ Barba), Cargnelutti, Caldore, Yabre (57′ Oyewale); Romano, Berardocco (57′ De Rosa), Giorgione; Ciuferri, Salvemini, Di Dio (72′ De Sena). A disp: Rob, Boccia, Menna, Scognamiglio, Gladestony, Oviszach, Diop. All: Bertotto

ARBITRO: Milone di Taurianova (Pasqualetto-Signorelli).

MARCATORI: 2′ Cianci, 47′ Salvemini, 68′ Ciuferri, 71′ Bouah, 87′ Salvemini

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico rossazzurro ha espresso tutto il suo rammarico per una prestazione negativa ed un...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il neo tecnico rossazzurro ha parlato di orgoglio e di voglia di pensare alle singole...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie