Tifo Catania
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Costantino e Marsura: il Karma del Catania

I due attaccanti rossazzurri hanno riscritto la loro storia in un’annata che può riprendere quota

La finale di Coppa Italia e la conseguente vittoria del primo trofeo della storia rossazzurra ha un filo conduttore che si intreccia con il Karma ed i nomi di Davide Marsura e Rocco Costantino. I due giocatori si sono resi protagonisti assoluti in una gara in cui dovevano essere comprimari, ma più in generale in una stagione che da gennaio in poi aveva deluso le aspettative.

L’esterno entrato a dieci minuti dal termine dei tempi regolamentari si è reso protagonista di una rete ed un assist ma soprattutto è stata chiara la sensazione che fosse incontenibile. Tutto un altro giocatore rispetto a quello messo ai margini della rosa e spinto sul mercato, salvo poi essere reintegrato per emergenza. Diverso il discorso relativo a Costantino. Il numero nove era arrivato in pompa magna, sciupando però tanto e riuscendo a siglare una sola rete contro il Brindisi. Il gol che è valso la coppa vale forse molto di più a livello personale, perché adesso per l’ex Monterosi potrebbe iniziare una nuova stagione, a quattro partite dal termine e nonostante le poche chances a disposizione. Due storie particolari in una finale piena di colpi di scena che potrebbe lasciare uno strascico inatteso per un Catania bipolare ma alla ricerca di una sola identità

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Solo tre a disposizione di Zeoli ad oggi, saranno gli stessi anche a Sorrento?...
I rossazzurri hanno il penultimo rendimento nel girone di ritorno e con le squadre coinvolte...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il neo tecnico rossazzurro ha parlato di orgoglio e di voglia di pensare alle singole...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie