Tifo Catania
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Coppa Italia, Zeoli: “Avevamo pensato ad un tipo di atteggiamento ma non ci è riuscito, il Catania deve aver chiara la classifica”

Il tecnico rossazzurro ha parlato di un primo tempo sbagliato e di una mancanza di reazione in una partita in cui sono stati commessi troppi errori

Il tecnico del Catania, Michele Zeoli, ha parlato ai microfoni della stampa per commentare la sconfitta contro il Padova nella finale di andata di Coppa Italia. Ecco le sue sensazioni e le sue critiche su un primo tempo assolutamente sbagliato:

“Non sono soddisfatto della reazione dopo il gol subito perchè sono venuti a galla i soliti problemi. Tatticamente l’avevamo preparata con Zammarini sul metodista avversario e Sturaro e Ndoj sulle due mezzali, poi loro hanno cambiato modulo e non ci siamo adattati. Ndoj? Non abbiamo un vero giocatore davanti alla difesa. Nel secondo tempo senza fare nulla di trascendentale e muovere la palla abbiamo dato delle soluzioni a un compagno. E’ bastato mettere Peralta con un po’ di palleggio”

“Noi avevamo dieci diffidati, dovevamo stare attenti, l’unico non a rischio era Curado che però dopo dieci minuti ha preso il giallo ma sono scelte con cui devi fare i conti.  Ai ragazzi va ricordato continuamente che non bisogna pensare ai play off, forse la classifica ancora non ce l’hanno chiara” 

 

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le combinazioni favorevoli o meno per il Catania in vista degli ultimi 90 minuti...
Il tecnico rossazzurro ha espresso tutto il suo rammarico per una prestazione negativa ed un...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il neo tecnico rossazzurro ha parlato di orgoglio e di voglia di pensare alle singole...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie