Tifo Catania
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Parla Baronchelli: “I giocatori non si aspettavano che la maglia del Catania fosse così pesante”

L'ex capitano etneo cerca di interpretare lo strano momento dei rossazzurri

Conosceva molto bene Zeoli perché è stato anche capitano di qual Catania, entrato nel cuore dei tifosi ad inizio anni 2000: si tratta di Giuseppe Baronchelli, che ha parlato ai microfoni di Catanista proprio dell’ex compagno di squadra, ora allenatore dei rossazzurri, e del momento complicato dei rossazzurri:

Sicuramente l’aspetto mentale è quello che sta incidendo più negativamente, gestire la pressione con quella maglia fa la differenza. Secondo me molti giocatori pensavano di venire a giocare in una situazione che non si aspettavano, trovando una maglia dal peso specifico più alto di quanto previsto. A Lucarelli è stata data carta bianca, cambiarne 13 era rischioso e serviva tempo, ma tempo non ce n’era, allora credo che la scelta della società sia quella più corretta. In questo momento la società però sta sbagliando, forse senza crescere. 

Ai miei tempi la nostra fortuna fu il creare gruppo trovando il tempo di stare insieme, tra una pizza o un semplice caffè, parlando di campo e spogliatoio. Oggi i social da un lato aiuterebbero molto, dall’altro magari no. Una bella cena tra giocatori e basta aiuterebbe, magari ne hanno già fatte 5 e non ha funzionato. Noi lo facevamo, poi verso la fine arrivammo ad invitare anche l’allenatore, che si sentiva parte del gruppo e non il tecnico, nello specifico Guerini. Si era creata quella alchimia che in questo momento secondo me sarebbe anche più importante dei risultati, in questo momento una conseguenza. La classifica è brutta, evitiamo di fare discorsi relativi alla distanza dal Monterosi perché non aiutano, anzi il contrario. Bisogna pensare a fare punti.

Michele (Zeoli) è un fratello, lo sento ogni giorno, lui ha il Catania nelle vene. La sua forza è il trasmettere il significato della maglia ai giocatori, è un uomo della società e sono convinto che riuscirà a fare molto bene“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico rossazzurro ha espresso tutto il suo rammarico per una prestazione negativa ed un...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il neo tecnico rossazzurro ha parlato di orgoglio e di voglia di pensare alle singole...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie