Tifo Catania
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Alessio Castellini nel post Catania-Rimini: “Non mi sento l’uomo in più, dobbiamo correre anche in campionato”

Le parole del migliore in campo, l'autore del 2-0

Non poteva non parlare uno dei migliori della serata al Massimino, colui che di fatto l’ha risolta, Alessio Castellini:

Non mi sento l’uomo in più del Catania, non ho fatto niente di incredibile. In rosa ci sono giocatori più grandi e che hanno fatto cose enormi, che anche mentalmente aiutano davvero, magari solo con una parola detta al momento giusto. Il gol lo dedico a tutti, allo staff, compagni, società e tifosi. Già la testa domani mattina sarà a domenica, perché in campionato non stiamo facendo bene e bisogna recuperare con i punti. L’occhio nero è per uno scontro di gioco accidentale in allenamento due settimane fa, niente di che (ride, n.d.r.).

Io da centrale e poi terzino? Loro davanti hanno qualità, si muovono bene, siamo stati attenti in marcatura però e abbiamo sfruttato quello che ci è stato concesso. Il gol è bello e importante, nel calcio già dal controllo della palla capisci come va a finire, l’ho stoppata bene, ho visto lo spazio tra due giocatori e ho tirato. Magari sarà quello che svolterà la stagione, chissà“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico rossazzurro ha espresso tutto il suo rammarico per una prestazione negativa ed un...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il neo tecnico rossazzurro ha parlato di orgoglio e di voglia di pensare alle singole...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie