Tifo Catania
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Lucarelli: “Il Catania ha giocato bene fino al gol, c’erano poche alternative”

Il tecnico dei rossazzurri ha analizzato la sconfitta di Latina sottolineando le assenze e i 13 indisponibili

Cristiano Lucarelli è intervenuto ai microfoni di Telecolor al termine della sfida persa contro il Latina. Ecco il suo pensiero:

“Secondo me per 60 minuti abbiamo giocato, ci manca la fase realizzativa. Fino al gol abbiamo giocato bene, ma in un momento in cui l’avversario fa un tiro e segna alcuni giocatori la sentono più di altri. Oggi avevamo 13 giocatori indisponibili perchè la notte ci ha portato febbre. Siamo riusciti a fare entrare in campo anche giocatori che non stavano bene. Oggi non c’era tanta scelta. Ndoj? E’ un giocatore importante che tre, quattro anni fa ha fatto parlare di sè in Serie A, poi ha litigato con Cellino e il suo percorso si è interrotto. Pensiamo possa essere un giocatore importate e visti tutti gli infortuni era necessario un centrocampista”

Marsura? Chiarella ha subito un risentimento muscolare, Chiricò si è fatto male nella rifinitura, abbiamo reintegrato lui se volevamo fare “giocare un attaccante. Abbiamo anche visto che non c’erano attaccanti sul mercato che potevano fare al caso nostro. Il rischio imbarcata c’è stato solo su contropiedi e mischie, ma era prevedibile perchè eravamo sbilanciati in avanti. Confermo che il Catania perde sempre uno a zero. Sappiamo che in questo momento ci risulta tutto difficile e dobbiamo arrangiarci un po’ da soli. Tredici giocatori indisponibili hanno avuto il loro peso, abbiamo allungato la lista per non deprimere i nostri tifosi”

Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Esauriti i biglietti per la Curva Nord, anche là Sud verso il sold out ...
Quattro soggetti sono stati individuati grazie all'analisi dei filmati estrapolati dalla Scientifica...

Dal Network

Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio, si...

Il neo tecnico rossazzurro ha parlato di orgoglio e di voglia di pensare alle singole...

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Altre notizie