Tifo Catania
Sito appartenente al Network

Chiricò e il Catania, qualcosa deve cambiare

Il fantasista e la sua squadra non riescono a tirarsi fuori da una situazione negativa che dura dall'inizio della stagione

Continua ad avere difficoltà il Catania, tra prestazioni buone non premiate e prestazioni sottotono che pochi punti portano in cascina: continua in questo senso ad esserne sintomo Cosimo Chiricò. Lucarelli lo ha provato a rendere partecipe nel 3-4-1-2, con scarsi risultati: da un lato per il giocatore stesso, perché ha finito per andarsene sempre nella sua comfort zone sulla destra, diventando leggibile come spesso è successo in stagione; dall’altro il centrocampo ha sofferto la mancanza di un uomo di mediana, mandando in confusione tutti i dieci elementi di movimento in campo.

Ad oggi il numero 32 sembra davvero essere un fantasista non ispirato e desideroso di essere utile, senza mai riuscirci. Lucarelli dimostra di volerlo ancora utilizzare nonostante non trovi la chiave per sbloccarlo, ma la sensazione è che qualcosa nel Catania o nell’interpretazione stessa di Chiricò debba necessariamente cambiare. Un vero paradosso, come in una squadra che ha problemi di palleggio in diversi frangenti, il giocatore più dotato tecnicamente non riesca ad essere decisivo sul campo.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Novità sul percorso dei rossazzurri con il Var che verrà introdotto nei play out e...
Un turno di squalifica al capocannoniere dei pugliesi...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...