Tifo Catania
Sito appartenente al Network

Non solo il Catania, vediamo le sorprese e le delusioni del girone C

Sorprese positive e negative nel raggruppamento dei rossazzurri

Girone d’andata chiaramente non conclusosi solo per il Catania, tra alti e bassi, ma anche per tutto un girone C che non ha mancato di regalare sorprese positive o negative. C’è per esempio una Juve Stabia prima contro ogni pronostico a 42 punti, avendo subito una sola sconfitta e ben 0 reti tra le mura amiche. Se quest’ultimi fanno della difesa la loro vera forza, il Picerno sta incantando con il gioco scorrevole e divertente: il tecnico Emilio Longo dà una impronta offensiva ad una formazione costruita con intelligenza e senza spendere tanto. I numeri gli danno ragione, visto il terzo posto a 34 punti e i 30 gol segnati, più di tutti.

Ci sono anche sorprendenti cammini negativi, come il Benevento appena battuto dal Catania a domicilio; dopo un inizio positivo, un punto nell’ultimo mese e un settimo posto che è costato un amaro panettone al tecnico Andreoletti, esonerato. Manca ancora molto al termine di una stagione che non può ancora essere ritenuta fallimentare, anche per lo stesso Catania, soprattutto con il mercato che potrebbe cambiare tante cose.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I numeri di un Taranto in grande forma, pronto a dare battaglia ai rossazzurri...
I tifosi rossazzurri renderanno il Massimino la solita bolgia nella gara di ritorno di Semifinale...
I tarantini dominano i precedenti casalinghi, ma il ricordo più vivo é lo 0-0 del 2002...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...