Tifo Catania
Sito appartenente al Network

Catania, 180 minuti per finire bene l’anno

Le ultime due partite dei rossazzurri possono permettere alla squadra di riprendere a correre, avvicinandosi meglio all'anno nuovo

Due partite al termine dell’anno, ma anche del girone di andata in un campionato pieno di bassi e qualche alto per la prima esperienza tra i professionisti del nuovo Catania. 180 minuti per chiudere positivamente un dicembre positivo solo in coppa, avendo portato solo 1 punto in campionato: pareggio casalingo con la Virtus Francavilla e sconfitta bruciante a Messina.

Contro Sorrento e Benevento, verosimilmente senza spettatori etnei in entrambe le partite, l’occasione di appropinquarsi ad un caldo gennaio di mercato, con la possibilità di scalare almeno qualche posizione in classifica: nonostante la grande importanza del torneo di Coppa, è impensabile che i rossazzurri non riescano a stare tra le prime 8 della classe. In più vincere permetterebbe di tirare le somme e valutare con un mezzo sorriso le operazioni di mercato che la proprietà ha promesso di fare. Insomma fare bottino pieno di punti non è certo impossibile, contro due avversari in un periodo di forma non eccellente, seppur di caratura sulla carta molto diversa.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Novità sul percorso dei rossazzurri con il Var che verrà introdotto nei play out e...
Un turno di squalifica al capocannoniere dei pugliesi...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...