Tifo Catania
Sito appartenente al Network

Lucarelli al termine di Catania-Pescara: “Partita preparata bene, ma ho pochi giocatori disponibili”

Le dichiarazioni di mister Lucarelli al termine della gara di Coppa contro il Pescara, terminata 2-0, che permette l'approdo alle semifinali del Catania

Ecco le parole di Lucarelli dopo la partita vinta contro il Pescara al Massimino:

“Ci siamo rialzati dopo il brutto stop di Messina. Io sono contento che il mio arrivo possa aver riacceso l’entusiasmo della piazza, ma non si può pensare che siccome ci sono io allora i problemi sono finiti. In fin dei conti abbiamo fatto male solo un tempo da quando sono arrivato, non mi è piaciuto molto come è stato gestito il post gara.

Vorrei avere più cambi possibili, perché 6 infortunati sono tanti, su una rosa di 24 giocatori. Io faccio giocare tutti, Dubickas per esempio oggi secondo me è entrato facendo molto bene.

È stata una partita preparata così per le caratteristiche del Pescara, che difende alto ed è una squadra un po’ statica per certi versi. Quindi ho voluto mettere quei tre piccoletti lì davanti per metterli in difficoltà, soprattutto per evitare nei primi 20 minuti di andare sotto perché poi sarebbe stato complicato. Poi abbiamo capito di poter osare di più ed abbiamo alzato i ritmi creando di più.

Loro sono una squadra forte che ultimamente aveva fatto tanto bene segnando parecchio, vorrei giocare soltanto una volta a settimana, perché ho pochi giocatori disponibili.

L’agente di Sarao? Non ho letto la sua risposta, io lo conosco e avevo parlato con lui. Per adesso ascolto e basta, poi vediamo.

Di Carmine? Non c’è ottimismo, ma speriamo di averlo per Benevento. Chiarella è uscito leggermente dolorante al polpaccio, ma nulla di grave“.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Novità sul percorso dei rossazzurri con il Var che verrà introdotto nei play out e...
Un turno di squalifica al capocannoniere dei pugliesi...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...