Tifo Catania
Sito appartenente al Network

Catania – Virtus Francavilla, le pagelle: male la difesa, Marsura non punge, ci pensa De Luca

Le pagelle di Catania - Virtus Francavilla, terminata 1-1 al Massimino

Catania che evita una sconfitta per la verità oltremodo immeritata, ma dovendosi accontentare di un pareggio che interrompe la striscia di vittorie di Lucarelli: contro la Virtus Francavilla al Massimino finisce 1-1, ecco le nostre pagelle.

Bethers 6 – Tocca più la palla con i piedi che con le mani. Incolpevole sul gol subito.

Bouah 6 – Quando dialoga con Chiricò lo stadio trema perché si capisce subito che qualcosa di pericoloso può nascere

Curado 5 – Uno con la sua velocità ed in vantaggio non può farsi superare dall’avversario come accaduto al 23′. Errore che costa lo svantaggio

Silvestri 5.5 – In occasione del gol non si aspettava l’errore di Curado, ma poteva stringere meglio su Artistico.

Castellini 6 – Arriva sempre al cross, ma mai che gli attaccanti riescano ad arrivare per primi sul pallone. Esce perché il Catania deve spingere di più e fa posto a Mazzotta

Quaini 5.5 – Bene in copertura, ma per caratteristiche rallenta l’azione quando i suoi devono ripartire invece velocemente

Zammarini 6 – Il ruolo non gli permetterebbe di fare i suoi classici strappi palla al piede ma tutto sommato riesce a giocare tanti palloni. In ogni caso si vede che è un po’ sacrificato

Rocca 6 – Ancora proposto da Lucarelli come traquartista, non si comporta male ma non riesce a rendersi concreto negli ultimi metri. Lucarelli lo toglie per mettere De Luca, scelta che paga.

Chiricò 6 – Deve fare di più. Mette tanti palloni in mezzo che i compagni non raccolgono nel primo tempo, che escono di poco fuori. Poi nel finale Forte fa un miracolo sul suo colpo di testa. Gli avversari però lo limitano e ne risente tutta la squadra.

Marsura 5 – Passi indietro rispetto all’ultimo periodo, si divora pure un gol davanti al portiere che avrebbe potuto portare al pareggio ancora prima. Si incarta spesso, altre volte si incaponisce in soluzioni poco pratiche.

Dubickas 5 – Si vede troppo poco, non è cattivo negli scontri, non segna da ottima posizione quando conclude con il sinistro al volo. Prestazione incolore, non sembra pronto a sostituire Di Carmine

SUBENTRATI

De Luca 6.5 – Entra e segna, conferma un momento di forma eccellente che salva i suoi da una sconfitta che sarebbe stata davvero immeritata

Bocic 6.5 – Subentra per creare superiorità numerica con il dribbling e in due occasioni ci riesce pure servendo prima l’assist a De Luca e poi pescando la testa di Chiricò, il cui tentativo viene murato

Mazzotta 6 – Poche volte al cross, ma non è che potesse fare più di tanto

Chiarella s.v. 

Popovic s.v.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Le valutazioni della nostra redazione in merito alla partita terminata 1-0...
Tanti bei voti per un Catania che fa sembrare una squadra normale la capolista...
Malissimo tutti i rossazzurri, dalla difesa al reparto offensivo incapace di creare pericoli dalle parti...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...