Tifo Catania
Sito appartenente al Network

A Giugliano il pezzo forte del Catania è la difesa

I rossazzurri si rilanciano grazie ad una difesa granitica

Il migliore in campo della sfida contro il Giugliano non è un solo giocatore ma è tutto un reparto, quello difensivo, che ha dimostrato solidità, freschezza e serenità. Marcos Curado e Filippo Lorenzini sono apparsi come due statue glaciali, immobili davanti alle folate avversarie e sempre posizionate nel modo giusto. Mai un anticipo sbagliato né svarioni, ma anche in impostazione finalmente una partita abbastanza pulita.

Sugli esterni la gioventù è ciò che fa maggiormente ben sperare. Devid Bouah ha l’argento vivo addosso e quando non può spingere, certamente non lo salti. Bene in entrambe le fasi, così come Alessio Castellini che con un cartellino sulla testa già al quarto d’ora non si è fatto intimidire, né è caduto in errore, dimostrando una maturità rara. Bene tutti dietro e questa è un’ottima notizia perché la solidità mentale passa dalla solidità difensiva, e per quanto si voglia sempre far pensare il contrario, è con la difesa che si vivono grandi stagioni.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il tecnico rossazzurro riflette su mi vari Di Carmine e Sturaro e la loro gestione...
I rossazzurri si avvalgono nuovamente di Eugenio Vassalle, mental coach preparato che già aveva lavorato...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...