Tifo Catania
Sito appartenente al Network

Catania, Lucarelli: “Ho avuto poco tempo, ma mi aspetto carattere e approccio”

Il tecnico ha parlato di atteggiamento e della voglia di aggredire la partita. Deli e Di Carmine nuovamente in gruppo

Il tecnico del Catania, Cristiano Lucarelli, è intervenuto in conferenza stampa per analizzare i temi che portano alla sfida del Massimino di sabato prossimo fra Catania e Turris. Ecco le sue considerazioni:

“Contro la Turris mi aspetto almeno dal punto di vista emotivo un atteggiamento diverso rispetto alle ultime partite. Tatticamente ho avuto poco tempo per impartire le mie idee, ma pensiamo che il lavoro fatto in questi giorni darà qualcosa di diverso caratterialmente. L’unica cosa che posso dire è che non ho mai guardato la carta d’identità quindi voglio creare una sana competizione in ogni ruolo a prescindere dall’età. Dalle mie parti si dice ‘chi ce l’ha più lungo se lo tiri’ “

Ladinetti non dovrebbe essere a disposizione. Lui è stato uno di quei giocatori proposti alla Ternana. Castellini e Bocic mi hanno dato la sensazione di essere giocatori bravi che devono diventare lo zoccolo duro nel tempo. Chiricò? Cambiare la posizione, dopo 12, 13 anni di carriera diventa complicato. Lui ha individuato da tempo la sua mattonella, poi non abbiamo avuto troppo tempo per preparare qualcosa di totalmente diverso. Gli ho chiesto non di abbandonare il suo modo di giocare ma di mixare alcune giocate nell’arco della partita. Se fai sempre la stessa cosa lo marca anche Vanigli a 51 anni. Se una volta vai lungo, un’altra vieni dentro, un’altra ruoti, insomma crei più situazioni da leggere per il difensore”

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I numeri di un Taranto in grande forma, pronto a dare battaglia ai rossazzurri...
I tifosi rossazzurri renderanno il Massimino la solita bolgia nella gara di ritorno di Semifinale...
I tarantini dominano i precedenti casalinghi, ma il ricordo più vivo é lo 0-0 del 2002...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...