Tifo Catania
Sito appartenente al Network

Catania, Lucarelli: “I giocatori con carisma ancora non sono a disposizione”

Il tecnico rossazzurro ha parlato di mercato ma non solo, pronosticando una sfida intensa contro il Foggia

Cristiano Lucarelli ha parlato mercoledì in vista della sfida di venerdì contro il Foggia. Ecco le sue parole:

“Non sono mai soddisfatto fino in fondo, anche quando vinci e convinci sono sempre all’erta ad andare a cercare la virgola che non ha funzionato perché è un po’ il mio carattere essere perfezionista e non lasciare niente al caso. Noi sul mercato più che giocatori congeniali a Lucarelli abbiamo cercato giocatori congeniali al Catania. Abbiamo preso giocatori strutturati e giocatori di carisma ma questi ancora non sono scesi in campo. Andiamo avanti cercando di essere bravi, lucidi, equilibrati in un momento dove noi abbiamo fatto qualcosa di unico, perchè difficilmente si vede in Italia finire un mercato con 12-13-14 nuovi innesti. Non è semplice fare andare bene tutto subito. Visti gli eventi dovevamo assumerci certi rischi e sapevamo che avremmo trovato anche delle difficoltà, solo degli incoscienti potevano pensare che sarebbe andato tutto a dama subito. Questi rischi ce li siamo presi perché vogliamo cercare di fare il massimo già da quest’anno” 

“Noi dobbiamo sempre cercare di fare il massimo, poi nella peggiore delle ipotesi dobbiamo fare 0-0. Ladinetti al Taranto o al Crotone? Sceglie il giocatore. Ladinetti è sempre stato richiesto da tante squadre nuove, lo hanno richiesto praticamente tutti, tranne poche squadre. Però poi per concretizzare l‘operazione devono essere soddisfatte tre condizioni. Da un lato la società che vende, dall’altro la società che compra e la volontà del calciatore. Chiricò? Che io sappia in questo mercato la società non ha ricevuto proposte, quindi a me personalmente non mi crea problemi la cosa, anzi. Siamo tanti in rosa, dovremo consegnare alla Lega la lista definitiva dei 24 che faranno parte di questo finale di stagione entro venerdì, poco prima della partita di Foggia. Le condizioni di Bethers? Lo staff medico sta facendo le ultime valutazioni per capire se operare o se si va avanti in maniera conservativa. Tra qualche giorno ne saprò di più, sostenendo il ragazzo le ultime visite. So che è interessato il ginocchio ma non ho capito ancora benissimo la dinamica. Più o meno dovrebbero essere 2-3 mesi di stop”.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

I rossazzurri perdono contro il Taranto di Capuano subendo una rete sugli sviluppi di palla...
Prima frazione sofferta per i rossazzurri che non riescono a chiudere con la porta inviolata...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica,...

Si chiude la sessione invernale di calciomercato. Ecco le ufficialità dei club della Serie C. Tra acquisti...

Quasi 48 anni dopo il trionfo di Adriano Panatta nel Roland Garros nel 1976, un...